Un giro al Mugello prima di andare al Mugello

In attesa del prossimo turno del Campionato Italiano Velocità 2021 nel prossimo weekend, Nik ha gareggiato nella FMI Pirelli Cup 600.

In questo weekend di intermezzo al Circuito internazionale del Mugello, teatro anche del prossimo turno del CIV, Nicola ha affrontato altri 29 piloti divisi in cinque categorie. Dopo le qualifiche del sabato, si è piazzato al 23esimo posto della griglia di partenza.

Alla partenza il nostro pilota fa una partenza bruciante e scala le posizioni fino alla 15esima in poco tempo. Ma come recita il proverbio “la fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo” e Nik è costretto a ritirarsi già alla fine del primo giro per un guasto tecnico.

“Abbiamo deciso di affrontare questi tre giorni insieme alla squadra per acquisire dati e kilometraggio. Dopo comunque un lungo periodo di fermo, per me è stato un test molto importate. Abbiamo provato diverse cose e sto lavorando per migliorare la mia guida e conoscerci meglio, dato il mio approdo in questa nuova squadra è avvenuto direttamente nella gara di Misano.”

“Arriviamo questo weekend con già dei dati da cui lavorare e cercheremo di partire da lì per continuare a migliorare. Per quanto riguarda la gara, purtroppo al primo giro a causa di un problema tecnico mi sono dovuto ritirare quando ero in piena lotta per la Top 10. Ora ricarichiamo le batterie per questo nuovo fine settimana di gara sempre al Mugello!”

“Ringrazio tutti i miei sponsor, le persone che mi supportano e ovviamente la squadra!”