“Peccato per il finale”

Il weekend sempre in crescendo di Nicola Settimo ad Imola termina con l’amaro in bocca. Dopo una sbavatura in partenza, il pilota padovano ha saputo riscattarsi alla grande battagliando con un gruppo di piloti fino alla risalita in 25° posizione. All’ultima curva prima della bandiera a scacchi la traiettoria è imprecisa e gli costa la 30esima piazza finale. “Peccato per come si sia conclusa la gara – ha commentato a caldo il rider del team faentino 2R – Bierreti -, ero in testa al gruppo di cui facevo parte ed avrei voluto blindare la mia posizione, ma all’ultima curva ho staccato in ritardo e sono andato lungo. Fortunatamente ho tenuto la moto in piedi senza cadere. Termino il round di casa con tante buone indicazioni – osserva – ma devo migliorare nella gestione della prima parte di gara per ambire a un miglior piazzamento”.