Lotta a metà schieramento

E’ stata una gara vissuta tutta d’un fiato quella di Nicola Settimo a Portimao. In Portogallo il portacolori della Scuderia Maranga Racing di Bologna è scattato dalle retrovie riuscendo però a scavalcare tre piloti nelle prime battute. A quel punto, il ritmo inferto alla gara è stato convincente, tanto che il padovano ha raggiunto un folto gruppo di avversari, in lotta per la 21esima piazza. Solo una sbavatura ha pregiudicato una posizione migliore di quella raggiunta.

Nicola Settimo #7 – Scuderia Maranga Racing: “Dopo una partenza poco brillante sono riuscito a scalare la classifica fino a quasi metà schieramento. Mi sono aggianciato ad altri piloti, e dopo aver superato un avversario ho osato, tentando subito di passarne un altro ma per evitarlo sono andato lungo di traiettoria. Ho perso tempo e il gruppo non sono riuscito più a raggiungerlo. Il wurm-up di questa mattina è stato positivo, e il nuovo rapporto sommato ad una modifica all’anteriore mi hanno agevolato, facendomi girare con un buon crono. Peccato per quella sbavatura ma sono contento di come abbiamo lavorato questo weekend con la squadra e del basso distacco che mi ha separato dai primi. Ringrazio il team e gli sponsor. Ora ci aspetta l’ultima tappa a Magny Cours in Francia”.